Oro si libra di sotto $1.200 dopo forte Non-Farm Payrolls

L’oro rimane alle appena sotto $1.200 per oncia oggi, appeso a perdite recenti come forte rapporto di non-farm payrolls degli Stati Uniti di venerdì potenziato il dollaro US per superare un livello elevato di cinque anni, offuscare attrazione di metallo prezioso come una siepe.

Oro spot è rimasto stabile a 1.192 $ l’oncia nel trading prima di oggi, avendo perso l’1,1% il venerdì quando i dati hanno rivelato che i datori di lavoro di US aggiunto più lavoratori in quasi tre anni nel mese di novembre, mentre il salario-guadagni è aumentati. Il dollaro scambiato vicino a livello più alto dal marzo 2009 sul retro del forte rapporto NFP.

Osservatori di mercato temono che la resistenza migliorata nell’economia potrebbe portare la Federal Reserve più vicino all’aumento dei tassi di interesse e diminuendo la domanda di oro. Oro dovrebbe essere vulnerabili durante i prossimi mesi, che è quando la più alta probabilità di un rialzo dei tassi è previsto e potrebbe inviare il dollaro superiore. Sono anche preoccupati per potenziale di oro, come la recente disfatta dei prezzi dell’energia sono tenuti ad abbassare le aspettative inflazionistiche e aumentare i tassi di interesse reali.

Oro prezzi tendono a diminuire in parallelo con l’olio e il prezzo più basso di energia viene percepito di esercitare una pressione al ribasso sulle pressioni inflazionistiche. I prezzi del petrolio è sceso oggi, finendo al loro livello più basso dal 2009 a causa di preoccupazioni di eccesso di offerta con i declini ancor più stimati dagli analisti.

Oro si libra di sotto $1.200 dopo forte Non-Farm Payrollsultima modifica: 2015-06-22T01:14:17+02:00da ragespoet
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento